patto

Ecco il PATTO D’ACCIAIO per andare a prendere l’anima di questa maledetta malattia.

“Carissimi amici di “quelli che… con LUCA” due giorni fa ci siamo incontrati il sottoscritto, Andrea Ciccioni presidente del gruppo, il Prof. Andrea Biondi per una chiacchierata assieme per definire obiettivi e progetti comuni del gruppo.

È stata una serata estremamente intensa, ricca di momenti forti dal punto di vista emotivo in quanto carichi del ricordo di LUCA, ma anche una serata importante per definire i prossimi passi da compiere.

Alla fine ci siamo lasciati con un forte abbraccio ed una stretta di mano tra uomini sancendo in modo univoco e concorde alcuni obiettivi estremamente importanti:

- Innanzitutto l’idea di avere una vera e propria stanza interamente dedicata alla terapia molecolare all’interno del laboratorio Verri.

E per questo ci muoveremo al più presto, infatti siamo già in contatto con gli organi regolatori dell’AIFA. Ovvero l’agenzia dei nuovi farmaci.

- In secondo luogo l’acquisto ormai certo del NUCLEOFECTOR e la sua istallazione all’interno della stanza dedicata che oserei chiamare “la casa” del NUCLEOFECTOR.

- In terzo luogo, e questa è una cosa di grandissima importanza e di grandissimo rilievo sia umano che scientifico, la possibilità di pensare ad un investimento su una persona che si dedichi specificamente ed in modo continuativo a questi progetti.

Penso che questo getti solide basi per proseguire in modo forte nel raggiungimento dei nostri obiettivi, pur sapendo che la strada certo sarà ardua e piena di piccole o grandi difficoltà.

Ma sicuramente quest’incontro ha segnato una tappa importantissima.

Un caro saluto, “

Dott. Ettore Biagi
Andrea Ciccioni
Prof. Andrea Biondi

Un commento a Il Patto D’Acciaio per il 2013 e 2014

Lascia un commento

Could create table version :No database selected