andrea-alla-prova-del-cuoco

Partecipare a La Prova del Cuoco, la trasmissione preferita di Luca, è stata un’esperienza meravigliosa, così come lo è stato vincere il premio che andrà interamente ad aiutare il progetto di ricerca della ‘terapia molecolare’ del Dott. Ettore Biagi dell’Ospedale San Gerardo di Monza. Luca era lì con noi, ma lo erano anche tutti quei Luca che ci hanno seguito dagli ospedali d’Italia e che proprio grazie a quella solidarietà di cui si è parlato in trasmissione possono coltivare la speranza concreta di un futuro da bambini sani. Antonella, la padrona di casa, è stata semplicemente straordinaria, così come tutti i cuochi, il maestro Andrea, la redazione e coloro che partecipano a vario titolo alla realizzazione del programma. Un pensiero speciale va anche a una grande amica, Eleonora, che oltre a cucinare fantastiche portate ha condiviso con me quest’esperienza così intensa, con un’umanità fuori dal comune.

Infine il ringraziamento più grande va a voi; voi che vi siete imbattuti nella storia di Luca guardando una trasmissione di cucina e che mi avete cercato, avete cercato noi dell’associazione, per esprimere la vostra solidarietà e il vostro affetto. Non ci sono parole: la vicinanza che ci avete dimostrato è il più prezioso degli incoraggiamenti, perché vuol dire che il messaggio dell’importanza di aiutare chi soffre, sempre con la ‘filosofia Luca’, è passato nel migliore dei modi.

I commenti che avete lasciato sul sito o le mail che ci avete scritto sono tantissime, e forse non riuscirò a rispondere a tutti, ma insieme a un abbraccio di cuore vi invito ad aiutarci iscrivendovi all’associazione, o dedicandoci un po’ del vostro tempo, o proponendo qualche idea per far crescere questo progetto di solidarietà o in qualsiasi altro modo vi sia possibile. Vi considero già ‘dei nostri’.

Ancora grazie a tutti, di cuore.

Andrea

2 commenti a Dopo La Prova del Cuoco, un grazie di cuore a tutti!

Lascia un commento

Could create table version :No database selected